La tavola dell'imperatore

Contrariamente a quanto si potrebbe immaginare, la tavola della corte imperiale asburgica era molto spartana e parsimoniosa. Sia l'imperatore Francesco Giuseppe sia la mitica imperatrice Sissi, in materia di gastronomia, avevano abitudini molto semplici e morigerate tanto che i pranzi di gala che i sovrani offrivano erano un tormento per gli ospiti. L'etichetta prevedeva, infatti, che si smettesse di mangiare una pietanza appena l'imperatore lasciava le posate, cosa che avveniva così rapidamente che addirittura una cena di 10 portate, si racconta, durò poco più di mezz'ora.

mese: 
1
Giorno della pubblicazione: 
14
articolo_anno: 
2004
Pagina: 
66
Argomento: 
articolo_autore: 
Ferdinando Tessadri
articolo_file: