Anitra Disossata Con Rosoline

Anitra Disossata Con Rosoline

Persone: 8

Regione di appartenenza: Veneto

Categoria della ricetta: Secondi a base di carne

Ingredienti:
200 gr di anatra femmina, 250 gr di rosoline (papavero selvatico), 50 gr di cipolla, 10 gr di aglio tritato, 120 gr di pancetta fresca, 50 gr di pane grattugiato, 8 cl di vino bianco, 100 gr di burro, due uova, 100 gr di parmigiano grattugiato, 100 gr di soppressa (tagliata a dadini), 120 gr di lardo, rosmarino, salvia, pepe, sale

Preparazione:
Sistemare su un tagliere l'anatra, poggiandola sul petto. Disossarla partendo dalla schiena. Sistemarla con la pelle verso il basso. Salare, pepare e spolverare con un trito di rosmarino, salvia e aglio. Lessare le rosoline in acqua salata. Saltarle in pochi grammi di burro, pancetta e aglio. Stufare per venti minuti. Raffreddare, tritare e unire il pane grattugiato, le uova e 30 gr di burro, la soppressa e il parmigiano grattugiato. Mescolare con pezzetti di lardo e stendere il tutto sull'anatra. Arrotolarla e legarla. Cuocere al forno con l'aglio rimasto, rosmarino, salvia, lardo e rosoline crude. Appena rosolato, cospargere col vino bianco. Cuocere per un'ora e mezza a pentola coperta. Passare al setaccio sottile il fondo di cottura, ridurlo per pochi minuti. Affettare l'anatra e nappare con la salsa.